Mer. Mar 3rd, 2021

KITZBUEHEL (AUSTRIA) (ITALPRESS) – Beat Feuz tiene a bada la Streif e sigla una storica doppietta a Kitzbuehel. Lo svizzero aveva trionfato venerdì nella gara interrotta dopo 30 pettorali: oggi la discesa va agli archivi anche con gli ultimi numeri, ma il risultato è il medesimo. Feuz grazie all’affermazione odierna sale al primo posto nella classifica di specialità, superando il padrone di casa Matthias Mayer (ex campione olimpico di discesa) che oggi è terzo. Tra i due si mette il francese Johan Clarey che accumula 17 centesimi dalla vetta e festeggia il ritorno sul podio dopo quasi un anno. Chi invece ci va vicinissimo al podio è un redivivo Christof Innerhofer, quarto con 86 centesimi di distacco dalla testa e bravo a sfruttare delle condizioni di visibilità migliori rispetto alla maggior parte dei primi 30 atleti.
L’ingresso in top-3 manca da Bormio 2018, ma la strada è quella giusta: “Sono contento, ho fatto una bella prova e sapevo che la neve sarebbe stata diversa – le emozioni del veterano azzurro – Sapevo che il giorno di riposo mi avrebbe fatto bene. La visibilità era ok, anche se c’era un pò di nebbia. Oggi dovevo avere coraggio”.
Dopo il terzo posto di venerdì, non si ripete Dominik Paris che a proposito di visibilità non è stato tra i più fortunati. ‘Dommè è settimo e sta trovando quella continuità che può permettergli di ambire entro la fine della stagione alla prima vittoria dopo l’infortunio: “Non si vedeva nulla, era buio – ammette Paris – faccio ancora fatica in queste condizioni di luce. Non voglio scuse però, devo lavorare. Non ho sciato bene e ho perso troppo nella parte finale”.
Florian Schieder e Matteo Marsaglia vanno a punti rispettivamente con il quattordicesimo e il ventottesimo tempo. Fuori dalla top-30 Davide Cazzaniga (33°) e Emanuele Buzzi (35°). La situazione della classifica generale ai vertici rimane la medesima con Alexis Pinturault sempre al comando con 778 punti. Domani si ritorna in pista a Kitzbuehel con il recupero del Super-G.
(ITALPRESS).

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.