Lun. Gen 25th, 2021

MILANO (ITALPRESS) – “Questa squadra è così giovane e vogliosa che più giochiamo e meglio è. Non ci spaventa giocare ogni tre giorni, anzi è quello che vogliamo: cresciamo più nelle partite, e con gli errori e le cose positive nelle gare, piuttosto che negli allenamenti”. Stefano Pioli non è spaventato dal tour de force che attende il suo Milan: domani l’ottavo in gara secca di Coppa Italia con il Torino, appena battuto 2-0 in campionato, e poi lunedì prossimo la trasferta a Cagliari. “La Coppa Italia è importante, permette alle prime otto del campionato di entrare agli ottavi e per andare in fondo sono cinque partite – sottolinea il mister rossonero in un’intervista a Milan Tv – Ci proveremo, non posso non tenere conto che sarà la nostra quinta partita in nove giorni, sicuramente andranno fatto le scelte giuste, cercando di mettere in campo i giocatori più freschi e che hanno recuperato meglio, però ciò non toglie che saremo una squadra competitiva, contro un avversario che ci ha creato difficoltà anche nell’ultima partita di campionato. Dovremo essere attenti e molto determinati”. Nel frattempo il Milan è la leader indiscussa della Serie A: “Tra i tanti numeri positivi che abbiamo, la cosa più bella è che la squadra crea e segna tanto: ciò vuol dire avere una mentalità propositiva, fare la partita e stare in campo con convinzione e qualità per vincere. Questo ci dà ancora più sicurezza che la strada intrapresa è quella giusta. Noi potremo incappare anche in giornate tecnicamente non delle migliori, ma la nostra voglia di giocare e provare a vincere non verrà mai meno: è la caratteristica più bella di questa squadra, che va mantenuta e migliorata”. Dopo la Coppa Italia, il Diavolo sarà di scena a Cagliari contro una formazione in crisi: “E’ importante con la testa stare sul pezzo, perchè la prossima di campionato sarà difficile, contro una buona squadra che arriva da risultati negativi e quindi sarà molto determinata. Saranno cinque giornate da affrontare con molta concentrazione e attenzione: iniziamo dalla partita di domani sera, poi – conclude Pioli – sapremo gestire bene anche il prossimo periodo”.
(ITALPRESS).

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.