Ven. Lug 19th, 2024

Cresce la preoccupazione per il reparto di pediatria dell’ospedale di Locri, dove persiste una significativa carenza di specialisti pediatrici. A lanciare l’allarme, ancora una volta, è il medico e consigliere comunale Liseo Sorbara, rappresentante del gruppo “Storia e Progresso per Locri”. Sorbara ha raccolto le preoccupazioni di numerosi genitori riguardo alla possibile riorganizzazione dei locali attualmente dedicati all’ambulatorio e al Day Hospital pediatrico.

Continua dopo la pubblicità...


CAMPAGNA-ANTINCENDIO-2024_6x3mt-4_page-0001
futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Sorbara ha dichiarato: “Mi auguro che non sia vero l’ipotesi che starebbe prendendo corpo, ovvero quella di procedere alla chiusura dell’ambulatorio di pediatria e dei locali adibiti al Day Hospital per far spazio alla guardia medica. Questa riorganizzazione, se confermata, rappresenterebbe un evidente controsenso.”

Sorbara ha sottolineato che, in questo caso, chi si rivolge alla guardia medica preferirebbe rivolgersi direttamente al pronto soccorso, aggravando ulteriormente la situazione. L’allarme lanciato da Sorbara riflette una preoccupazione diffusa tra i genitori della zona, già costretti a fare i conti con la mancanza di pediatri disponibili sul territorio. La possibile riorganizzazione del reparto pediatrico, dunque, rischia di peggiorare ulteriormente le condizioni di assistenza sanitaria per i bambini di Locri e dell’intero comprensorio della Locride.

Print Friendly, PDF & Email
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com