Gio. Lug 18th, 2024

«L’industria deve ritornare al centro dell’agenda politica, a partire dalle istituzioni dell’Unione europea. Noi ci impegniamo da tempo perché ciò avvenga, davanti alla sordità e doppiezza del centrodestra». Lo afferma, in una nota, il senatore Nicola Irto, segretario del Partito democratico della Calabria, in risposta a un recente appello pubblico che le rappresentanze degli industriali calabresi hanno rivolto alla politica in vista delle prossime elezioni europee. «Raccogliamo e condividiamo l’appello», assicura Irto. «L’Unione europea – continua il senatore dem – deve puntare e investire sull’industria per favorire l’innovazione e la crescita in linea con gli obiettivi di sostenibilità economica, ambientale e sociale già tracciati. Condividiamo anche la posizione unitaria espressa dagli Industriali calabresi circa la necessità di un impegno politico, deciso e coerente, volto a ridurre le diseguaglianze e i divari territoriali, sul presupposto che senza inclusione e coesione non possa esserci sviluppo. Il centrodestra calabrese – precisa il parlamentare dem – non può seguirci in proposito, poiché ha accettato il baratto all’interno della maggioranza di governo, in cui si sta scambiando l’autonomia differenziata per il premierato e la riforma della giustizia. Mai come adesso – conclude Irto – ci occorre un’adeguata infrastruttura industriale e bisogna introdurre nuove misure pubbliche a sostegno delle imprese e dell’innovazione».

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email