Gio. Lug 18th, 2024

Con le osservazioni presentate e le informazioni acquisite grazie alla partecipazione dei cittadini anche tramite gli Sportelli informativi, sono stati aggiornati i piani particellari e gli elenchi ditte dei soggetti interessati dalle procedure espropriative con riduzioni degli asservimenti e delle occupazioni temporanee

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Oggi la Società Stretto di Messina ha pubblicato l’Avviso di chiusura della fase di partecipazione degli interessati, riguardante i piani particellari e gli elenchi ditte dei soggetti interessati dalle procedure espropriative, aggiornati a seguito dell’istruttoria sulle osservazioni presentate dai soggetti titolati.

In particolare, l’impegno profuso da Stretto di Messina nella gestione degli sportelli informativi a Messina e Villa San Giovanni ha consentito una rilevante partecipazione dei soggetti interessati che hanno potuto ottenere informazioni e delucidazioni sugli elaborati espropriativi e formulare le loro osservazioni. In ragione del contributo fornito dagli stessi soggetti interessati, Stretto di Messina, con il supporto del Contraente Generale in qualità di progettista dell’opera, ha potuto procedere a una razionalizzazione e ottimizzazione di alcuni progetti di risoluzione delle interferenze e sono state riviste le previsioni progettuali sulla cantierizzazione con la conseguente riduzione degli asservimenti e delle occupazioni temporanee. In via principale le modifiche hanno riguardato la riduzione delle fasce di rispetto dei cantieri.

L’odierna ripubblicazione dà evidenza di tutto ciò e si traduce con la significativa diminuzione dei soggetti che saranno interessati dalle procedure.

I piani particellari e gli elenchi ditte dei soggetti interessati dalle procedure espropriative, aggiornati a seguito dell’istruttoria sulle osservazioni presentate dai soggetti titolati, sono pubblicati sul sito web della Regione Calabria https://www.regione.calabria.it, sul sito web della Regione Sicilia https://www.regione.sicilia.it, sul sito web di Stretto di Messina https://www.strettodimessina.it.

L’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio e la dichiarazione di Pubblica Utilità saranno decise con l’approvazione del progetto definitivo del ponte sullo Stretto di Messina da parte del CIPESS. Gli espropri prenderanno avvio solo successivamente al CIPESS, con gradualità in relazione allo sviluppo delle attività di realizzazione dell’opera. 

Print Friendly, PDF & Email
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com