Mer. Lug 17th, 2024

Verra’ con molta probabilità eseguita a Reggio Calabria, presso il GOM, l’autopsia del compianto trentaquattrenne Christian Guarnieri, deceduto all’indomani della visita effettuata in pronto soccorso dell’ ospedale di Locri, dove si era recato lamentando delle fitte addominali. E mentre sul caso indaga la Procura, al Pronto Soccorso di Locri, in questi giorni, la pressione è al massimo. Gli utenti, in alcuni casi, sono inferociti, soprattutto per l’attesa, e addebitano all’organizzazione dell’ ospedale il proprio disagio. Ma è proprio così? All’ “avamposto” della Locride si riversano centinaia di persone da tutto il vasto territorio e non è semplice fare fronte ai casi più disparati e disperati, quindi alla mole di lavoro immane a cui sono costretti i medici, infermieri e operatori presenti. Diventa, dunque, sempre più difficile operare in un ambito sottoposto a una così forte pressione.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email