Ven. Lug 12th, 2024

La Quinta sezione del Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso della Reggina contro l’esclusione dalla Serie B

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

La Quinta sezione del Consiglio di Stato avrebbe rigettato il ricorso della Reggina contro l’esclusione dalla Serie B. Il club amaranto perderebbe così l’ultima partita e il ricorso respinto metterebbe fine a tutti i giochi. Reggio Calabria dovrebbe ripartire dai dilettanti, si spera almeno dalla Serie D. Fa festa invece il Brescia, retrocesso sul campo dopo aver perso i playout contro il Cosenza e ripescato al termine di un’altra estate rovente. La squadra di Cellino continuerà a giocare in Serie B. Almeno così sostengono la maggior parte dei giornali nazionali che hanno anticipato la notizia sostenendo il respingimento del ricorso della Reggina da parte del Consiglio di Stato. “Lecco e Brescia sono definitivamente in serie B. Il Consiglio di Stato – scrive il Corriere dello Sport – poco fa ha respinto sia il ricorso del Perugia, sia quello della Reggina confermando quindi la decisione del Tar del Lazio dopo i due gradi della giustizia sportiva. Nella prossima stagione, quindi, il Perugia giocherà in Serie C, mentre la Reggina ripartirà dai dilettanti”. Gli fa eco SportMediaset: “Il Consiglio di Stato ha respinto i ricorsi del Perugia e della Reggina contro la sentenza del Tar del Lazio nel procedimento riguardante l’ammissione del Lecco in Serie B e la riammissione del Brescia nella serie cadetta. Il Perugia resta quindi di fatto in Serie C, mentre il Lecco è in B”.

Giallo Gazzetta

A lanciare per prima l’indiscrezione del ricorso rigettato era stata la Gazzetta dello Sport nella sue edizione online. Dopo pochi minuti però la rettifica: “Sulla vicenda del ricorso della Reggina non c’è invece ancora una decisione che arriverà nelle prossime ore. Inizialmente si era diffusa la notizia che ci sarebbe stata una doppia bocciatura dei ricorsi. Quindi Lecco ufficialmente in B, ancora in bilico la questione Reggina-Brescia”. Più cauta SkySport che non si è sbilanciata: “Si attende la decisione sul ricorso della Reggina (per l’esclusione della Serie B)”.

Print Friendly, PDF & Email