Gio. Lug 18th, 2024

L’ex Presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha parlato di Stefano Bandecchi e della Reggina nel suo consueto intervento a Radio Cusano Campus

“Nella Reggina non mi hanno voluto, però chiunque sia porti questa squadra in Serie A. Se hanno bisogno di un braccio gratis, io ci sono, ma portiamo la squadra dove merita. Rispettiamo il nome e portiamo il programma, dico. Se qualcuno vuole rilanciare l’Università per Stranieri, Bandecchi è il numero uno, ve lo assicuro. Lui non fa finanza, fa impresa. Ne gioverebbero tutti gli studenti che andrebbero a studiare lì”. Parola di Massimo Ferrero. L’ex Presidente della Sampdoria è molto amico di Stefano Bandecchi, uno dei due contendenti a rilevare la Reggina.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

E, nel corso di una delle trasmissioni di Radio Cusano Campus, di cui Bandecchi è editore, ha parlato proprio della Reggina. “Mi sono trovato io mentre firmavano i fogli, per caso, e vi posso dire che, se Bandecchi vincerà, non lascerà i dirigenti di prima. Io non so chi sono, non li conosco, sono arrabbiato perché i tifosi non devono parlare di politica o di dirigenza, ma di calcio. Io non c’entro niente con la Reggina, mi piacerebbe molto, sono a disposizione gratis se vogliamo fare una cosa seria. Quando Bandecchi avrà saputo, se sarà designato lui, metterà l’eccellenza nella gestione. Lui parla di promozione in C, ma secondo voi uno come lui lascia? La porta in Serie A, ve lo scrivo… E’ una mia idea però, io non so niente e non mi mettete in mezzo”, conclude.

strettoweb

Print Friendly, PDF & Email