Lun. Lug 15th, 2024

Approvati proposte di legge e provvedimenti amministrativi

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il Consiglio regionale ha completato i suoi lavori approvando a maggioranza il “Rendiconto esercizio 2019 dell’Azienda Calabria Verde”; la proposta di legge, d’iniziativa dei consiglieri Ernesto Alecci, del Pd, e Katya Gentile, della Lega, recante il “Riconoscimento dell’albergo nautico diffuso. Modifiche ed integrazioni della legge regionale 7 agosto 2018, n. 34 (Norme sulla classificazione delle strutture ricettive extralberghiere)”; la proposta di legge, d’iniziativa dei consiglieri Pietro Raso, della Lega, e Antonio Montuoro, di Fratelli d’Italia, recante “L’istituzione della Riserva naturale regionale di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio” e quella, d’iniziativa del consigliere Pietro Raso, per l’istituzione della “Riserva naturale regionale Laghi La Vota di Gizzeria”. In chiusura sono state approvate le proposte di provvedimento amministrativo recanti, la prima, la “Nomina del Revisore unico dei conti dell’Azienda regionale per la forestazione e per le politiche della montagna, denominata Azienda Calabria Verde, costituito in forma monocratica e composto da un membro effettivo e da un membro supplente (legge regionale 16 maggio 2013, n. 25)” e quella per la “Nomina del Collegio dei sindaci dell’Azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura calabrese (Arsac) costituito in forma monocratica e composto da un membro effettivo e da un membro supplente (legge regionale 20 dicembre 2012, n. 66)”. Su richiesta poi del consigliere Antonio Montuoro è stata inserita all’ordine dei lavori e approvata la proposta di legge, a firma dei consiglieri Katya Gentile, Luciana De Francesco, di Fratelli d’Italia, e Gianluca Gallo, di Forza Italia, recante “Modifiche alla legge regionale n. 25/2013. Disposizioni in materia di Forestazione”. Completati i punti all’ordine del giorno, il presidente, Filippo Mancuso, ha dichiarato conclusa la seduta

Print Friendly, PDF & Email