Lun. Apr 19th, 2021

Ospedale di Locri, il Sindaco Calabrese si appella al Presidente Oliverio: “Immediata revoca del Direttore/Commissario Brancati

Sul concreto rischio chiusura: “Oliverio intervenga seriamente per salvare l’Ospedale”

 

Ennesima fumata nera per il fronte Sanità nella Locride. Infatti nell’incontro odierno sul “Tavolo Sanità Locride” tenutosi in Prefettura a Reggio Calabria, si è consolidata l’ipotesi di una prossima chiusura dell’Ospedale di Locri.

Il Sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, che dall’inizio del proprio mandato sta combattendo una battaglia a difesa del presidio ospedaliero della Locride, ancora una volta ha registrato il totale disinteresse da parte della politica e del management aziendale nel considerare in maniera seria e strategica il potenziamento dell’Ospedale di Locri, unica realtà sanitaria pubblica a copertura di un bacino di 150.000 residenti, oltre che a scongiurare una decisione catastrofica come potrebbe essere quella di una chiusura del presidio locrese.

Locride quindi sempre più abbandonata da parte degli Enti che in realtà dovrebbero tutelarne le condizioni di vivibilità adeguata a tutti i residenti.

Date queste premesse, il Sindaco Calabrese, ha deciso di scrivere al Governatore della Regione Calabria, On. Mario Oliverio, affinché intervenga immediatamente nel revocare l’incarico di Direttore/Commissario al dott. Giacomino Brancati, e quindi nel salvare l’Ospedale di Locri.

Allo stesso tempo è richiesta la convocazione di una seduta di Giunta straordinaria presso l’Ospedale di Locri per salvare il proprio futuro.

 

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.