NEWS
Search

Siderno (Rc): è morto il maestro pasticciere Gino Macrì.

559

Quelli della mia età ricordano che c’era un bar ubicato proprio al centro di Corso della Repubblica di Siderno, famoso per gli inimitabili cornetti, i bomboloni e torciglioni alla crema. Quel bar, dove da lontano si potevano odorare eccellenti profumi di vaniglia e cioccolato, ha rappresentato per noi tutti un insostituibile punto di riferimento. Una bravissima persona don Gino, sempre rispettosa e dedita al lavoro e alla sua famiglia. Negli ultimi anni i suoi cornetti li distribuiva ai suoi tanti affezionati clienti in un chiosco sul lungomare . Lascia un bellissimo ricordo in chi ha avuto il piacere di conoscerlo . R.i.p. in pace Gino.
Antonio Tassone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.