FdI: Nicolò ufficializza adesione, tradite coerenza e lealtà

116

Ex capogruppo Fi alla Regione: noi crediamo nella buona politica

“Ho subito, con quello che è avvenuto, una violenza rispetto a quei valori di coerenza e lealtà a cui ci siamo sempre ispirati”. Lo ha detto il consigliere regionale Alessandro Nicolò, ex capogruppo di Forza Italia alla Regione, approdato da qualche settimana, dopo la sua esclusione dalle liste azzurre per elezioni politiche del 4 marzo scorso, nelle fila di Fratelli d’Italia. Nicolò ha ufficializzato oggi a Cosenza nella sede provinciale del partito la propria adesione a Fratelli d’Italia insieme alla neodeputata Wanda Ferro e all’altro consigliere regionale del partito della Meloni, Fausto Orsomarso. “Non mi pento del lavoro che ho svolto – ha aggiunto Nicolò, parlando con i giornalisti – ma adesso continuerò il percorso per la difesa dei diritti dei nostri territori, pur lasciando Forza Italia e passando a Fratelli d’Italia. Ai giovani prima di parlare di buon governo, bisogna dare esempi di buona politica che si base sulla coerenza. Coerenza che ho incontrato con i colleghi Orsomarso e Ferro, e con la Meloni, la quale ha tracciato un percorso che bisogna seguire e che restituisce credibilità alla politica, altrimenti si assisterà all’aborto della politica stessa”. “Noi crediamo nella buona politica – ha concluso Nicolò – e lavoreremo per affermarla”.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.