Lun. Gen 25th, 2021

Sua Monsignor Luigi Antonio Cantafora

Vescovo di Lamezia Terme

Nato a Scandale, Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina il 10 aprile 1943. Ha compiuto gli studi medi nel Seminano di Crotone e quelli filosofìco-teologici nel Pontifìcio Seminario Regionale “S. Pio X” di Catanzaro. E’ stato ordinato il 19 luglio 1969 da S.E. Mons. Pietro Raimondi Vescovo dell’allora Diocesi di Crotone-Santa Severina. E’ stato eletto alla Sede Vescovile di Lamezia Terme il 24/01/2004 ed ordinato Vescovo il 25/03/2004. Dal 9 giugno 1994 è Cappellano di Sua Santità. Delegato della Conferenza Episcopale Calabra per il servizio della carità e della salute Moderatore dell’Istituto Teologico Calabro San Pio X di Catanzaro. Membro della Commissione Episcopale della Conferenza Episcopale Italiana per il servizio della carità e della salute. I diciotto anni di Episcopato di Monsignor Cantafora Chiesa lametina ha risposto alle grandi piaghe della  città, in particolare a quella della mafia, con il compito che è proprio di un Vescovo, cioè formare le coscienze alla luce del Vangelo e del Magistero della Chiesa”.Le tappe principali dell’episcopato di Mons. Cantafora si sono incentrate sull’impegno per la diffusione della Scuola di Dottrina Sociale della Chiesa che in questi anni ha visto aumentare notevolmente il numero di iscritti e “gettato i semi di una nuova presenza sociale e civile dei cattolici nella nostra città”; ed ancora l’impulso dato all’azione caritativa della Chiesa attraverso le strutture della Caritas Diocesana, l’attenzione rivolta al mondo delle famiglie,l’azione di formazione per i laici e sacerdoti che si è articolato a partire da due progetti pastorali diocesani:  Speranza in Dio e bellezza del cristianesimo e Custodiamo e indossiamo l’abito nuziale della carità si è arricchito nel 2011 con la storica visita pastorale di Papa Benedetto XVI, che con le sue parole di incoraggiamento ha dato un forte impulso alla nostra comunità a proseguire nell’impegno per la promozione del magistero sociale della Chiesa attraverso le scuole di dottrina”.  In quell’occasione il nostro Vescovo ha avuto l’opportunità di presentare al Papa il Progetto Pastorale Quest’anno  saranno diciotto gli anni del Ministero Episcopale di Mons. Luigi Cantafora nella Diocesi di Lamezia Terme e sono stati anni segnati dal un unico filo conduttore, sintetizzato nel suo motto Caritas Christi urget nos. In pratica la “passione” di un Pastore che è mosso dall’amore di Cristo  e si impegna nel servire la comunità a lui affidata partendo dal primo impegno pastorale di un Vescovo: “formare le coscienze e aprire i cuori degli uomini alla verità e all’amore”. In questi 18 anni il Pastore della,Indossiamo e Custodiamo l’abito nuziale della Carità, che ha tratto ispirazione dai discorsi di Benedetto XVI a Lamezia, e che ha visto coinvolti nella stesura rappresentanti del clero, dei religiosi, delle religiose e dei laici. “Nel prossimo quinquennio– così si pronunziò in quei giorni il nostro Vescovo-con la grazia di Dio, confidiamo di concentrare, ancora di più, i nostri sforzi per riscoprire la Parola di Dio come sorgente della forma­zione e fonda­mento di ogni impegno sociale dei cristiani, attraverso le proposte di lectio divina e di catechesi biblica sul territorio. Stiamo incoraggiando un vero sviluppo sociale, con un impegno autentico dei laici anche nel campo dell’economia e del lavoro. La Scuola Diocesana di Dottrina Sociale, risponde a un bisogno crescente di educazione al bene comune, avvertito anche tra gli amministratori pubblici. della pastorale familiare.” Altro evento importante di questi anni trascorsi è stato il Pellegrinaggio in Terra Santa che il nostro Vescovo ha voluto condividere con 100 pellegrini della Diocesi che hanno vissuto assieme al loro Pastore un momento emotivo e spirituale molto forte.

Bovalino  27 Giugno 2018

                                                                                                Domenico Savica

                                                                                            Presidente Fondatore

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.