Droga: sgominata banda pusher, 13 gli arresti

354
La Polizia di Stato di Cosenza sta dando esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare a carico di 13 soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, dei delitti di detenzione e cessione di cocaina, eroina e hashish ed estorsione.
Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile con il coordinamento della locale Procura della Repubblica Sono partite a seguito di una perquisizione effettuata nel quartiere popolare di via Popilia di Cosenza presso l’abitazione di un soggetto, noto per avere precedenti in materia di stupefacenti, durante la quale era stata trovata eroina nonché materiale per il confezionamento della stessa e denaro contante. Una seconda indagine veniva avviata a seguito del decesso, per overdose, di una donna straniera avvenuto nel dicembre 2016. Il successivo rinvenimento di sostanza stupefacente dello stesso tipo di quella che aveva causato la morte della donna durante una perquisizione effettuata nei confronti di un soggetto noto per annoverare precedenti specifici determinava l’immediato avvio di un’attività di indagine nei suoi confronti.
Le indagini hanno consentito di far piena luce sull’esistenza di un gruppo di persone, locali e con precedenti specifici, che di fatto rifornivano di droga la cittadina bruzia e il suo hinterland.
Ulteriori dettagli verranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà presso la Procura della Repubblica alle ore 10.30 odierne.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.