Mer. Gen 20th, 2021

Accidenti, chissà cosa diranno Saviano e tutti i buonisti che vorrebbero riempire l’Italia di immigrati! #Riace”. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è spietato, come suo costume, nel commentare l’arresto di Mimmo Lucano e del resto non c’era dubbio che gli stesse preparando il “trappolone”.

 
 

Solidale con Mimmo Lucano, invece, l’attore Beppe Fiorello (protagonista della fiction Rai mai mandata in onda sul modello Riace), che sul suo profilo Facebook scrive: “Crederò in te più di prima. Qualcuno si porterà sulla coscienza la vita di un uomo straordinario, io lo so che Mimmo non sopporterà questa vergogna, ora cerco parole per difenderlo ma mi rendo conto che non va più difeso, va amato come lui ama il prossimo”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.