Mer. Apr 21st, 2021

fratelli Andrea e Fausta Stefania Romano, dell’omonima famiglia d’imprenditori proprietari della Stemag, hanno scritto al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro dell’Interno, al Prefetto di Reggio Calabria e alla Commissione Prefettizia a capo del Comune di Siderno per denunciare un’asserita discriminazione ai danni delle loro aziende, attivo nel settore della gestione del servizio idrico del Comune di Siderno.

Di seguito il testo della comunicazione, inviata ai destinatari via PEC.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.