ROCCELLA: BRUCIATO MEZZO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

516

Un mezzo adibito alla raccolta differenziata, di proprietà del comune di Roccella Jonica, è stato incendiato ieri sera da soggetti non ancora identificati. Il mezzo era parcheggiato nel piazzale alto dell’isola ecologica. Sul posto a sedare le fiamme sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Siderno. I malviventi sembra che abbiano tentato di appiccare fuoco anche ad un altro mezzo parcheggiato poco distante, ma in questo caso il tentativo non è andato a buon fine. Il servizio di raccolta differenziata a Roccella Jonica, non è gestito da privati, ma direttamente dal comune. Sembrerebbe così scomparire la sempre possibile matrice estorsiva, magari finalizzata ad ottenere un sub appalto. Rimane in piedi invece la pista legata ad una ritorsione nei confronti dell’Ente. Le maestranze addette alla raccolta differenziata sono state assunte attraverso una graduatoria pubblica, che comunque ha lasciato tante persone bisognose di lavoro in attesa. Indagano sull’accaduto i Carabinieri della stazione di Roccella Jonica che nelle ore immediatamente successive ai fatti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell’isola ecologica. Intanto il Prefetto Michele Di Bari ha riunito il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Giuseppe Mazzaferro | redazione@telemia.it   

)segue foto del secondo mezzo dopo il tentativo di incendio)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.