Gerace : memorabile Concerto della Pianista Barbara Boni con i solisti dell’Associazione Musicale “Paolo Savoja” di Gerace

339

Nella splendida cornice della Chiesa del complesso monumentale di San Francesco di Assisi si è svolto un concerto per pianoforte a cura della Pianista Barbara Boni . Nella prima parte del concerto la Pianista ha magistralmente eseguito composizioni di : Ludwig van Beethoven , Frederic Chopin , Franz Liszt , Serge Rachmaninoff . Barbara Boni , nata a La Spezia , si è diplomata al Conservatorio Musicale di La Spezia in giovanissima eta’ a pieni voti sotto la guida di Tina Zucchellini, pianista e Direttrice dello stesso Conservatorio. In seguito, si è trasferita a Milano, dove attualmente vive e, oltre alla musica, ha continuato gli studi presso l’Università “L.Bocconi” dove si è laureata in Economica e Commercio. Ha vinto il primo premio del Concorso Internazionale 2016 Piano Lovers a Milano, sia come solista, sia a quattro mani. Ha tenuto numerosi concerti sia all’estero a Johannesburg (Sud Africa) presso l’Auckland Park Club, sia in Italia presso gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala, al Teatro Filodrammatici, al Conservatorio di Milano, a Casa Verdi a Milano, al Teatro dell’Olivo a Camaiore, a Villa Sandra, alla Villa della Rinchiostra a Carrara, a Villa Bossi, al Centro Artistico Rosetum, BSC (VA) . Nella seconda parte del concerto sono stati eseguiti brani inediti del compositore Geracese Paolo Savoja alcuni del quali mai eseguiti prima a Gerace , il concerto sull’Opera Un ballo in Maschera per clarinetto e pianoforte eseguito da Barbara Franco , il concerto per corno eseguito da Alessandro Macrì e poi l’Addio del Volontario trascritto per fiati e pianoforte che ha visto all’opera oltre alla pianista Barbara Bono anche i quattro solisti Geracesi : Barbara Franco , Alessandro e Vincenzo Macrì e Cosimo Ascioti . Paolo Savoja è un Compositore di musica teatrale e sacra . Figlio di Emanuele, gioielliere, e di Maria Antonietta Manfroce, sorella del compositore Nicola Antonio, nasce a Gerace il 17 agosto 1820 e muore a Napoli il 1897. Nel 1839, si trasferisce a Napoli, dove inizia gli studi musicali presso il Real Collegio di Musica (che in seguito diventera’ il Conservatorio di Musica “S. Pietro a Majella”) sotto i Maestri Ruggi, Zingarelli, Donizetti e Mercadante. A Napoli al Teatro Nuovo, nel 1856 rappresenta la sua prima opera “ Un Maestro di musica e un poeta” un’opera giocosa in tre atti su libretto di Gaetano Miccio.
Dal 1842 al 1858 fu capomusica militare e nel 1861 venne nominato capomusica della Banda della Settima Legione della Guardia Nazionale di Napoli. Scrisse numerose composizioni per orchestra . I solisti dell’Associazione Musicale “Paolo Savoja “ di Gerace Sono 4 musicisti geracesi diplomati presso il conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria , docenti di discipline musicali titolari presso la scuola Statale . Hanno alle spalle una lunga esperienza maturata in ambienti musicali di rilevanza internazionale come : il Teatro dell’Opera di Roma , il Teatro Bellini di Catania , Il Teatro Lirico di Cagliari , Teatro Massimo “V.Bellini” di Catania ed altri . Attualmente svolgono in varie formazioni intensa attività concertistica esibendosi nelle maggiori città Italiane : Venezia , Varese , Roma , Padova , Ferrara ed anche all’Estero . Sono esecutori di strumenti storici iscritti al biennio specialistico presso il dipartimento di musica antica dei conservatori di Cosenza (Barbara Franco e Cosimo Ascioti) , e presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Briccialdi” di Terni (Vincenzo Macrì) . Grande soddisfazione per il presidente della Fondazione Città di Gerace Anselmo Scaramuzzino e del Sindaco Giuseppe Pezzimenti , che sono stati gli organizzatori della memorabile serata , per l’ottima riuscita della serata seguita da un numeroso pubblico .

 
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.