Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Roccella Jonica (RC): il Lions Club in “VESTIAMO LA CULTURA” della stilista Patrizia Papandrea

88

-Progetto di valorizzazione delle fortificazioni costiere-
“I tesori del Regno delle due Sicilie ed i pirati del Mediterraneo ”
Questo è il progetto che propone il 30 agosto alle 20:30 sul lungomare Sisinio Zito il Lions Club Roccella Jonica in collaborazione con il Laboratorio degli Artisti, il Corsecom, il club per l’UNESCO con il patrocinio del Comune di Roccella Jonica in “VESTIAMO LA CULTURA” della stilista Patrizia Papandrea. Un musical che incornicerà una sfilata dedicata al Codice Romano Carratelli manoscritto del XVI sec raffigurante 99 tavole acquerelli disegnati dal cartografo “ignoto il nome” del tempo che descrivevano in dettaglio minuzioso le coste del Regno delle due Sicilie e le fortificazioni volute da Carlo V prima e Federico II poi per avere una mappature del territorio tutto, di proprietà dell’onorevole Carratelli che lo ha gentilmente concesso alla stilista per il suo progetto di moda.
La collezione moda di Patrizia Papandrea dedicata appunto alle mappe coinvolgerà personaggi del luogo storici archeologi e giornalisti che racconteranno momenti di vita quotidiana di fine 1500, sarà un evento nell’evento che porterà gli ospiti in viaggio nel tempo….nel passato e dove nello stesso posto più di 400 anni fa i pirati saccheggiavano le nostre coste.
Ospite dell’evento anche l’artista siciliana Mela Bruno con le sue creazioni ispirate alle invasioni dei saraceni.
Il tutto inserito nel Service “Progetto da Sud” del Distretto 108YA del Lions Clubs International.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.