ARRESTATO EX PARROCO, SCONTERÀ PENA PER PROSTITUZIONE MINORI

199

Sospeso a divinis nel 2016. Condannato a 2 anni e 4 mesi

Personale della Squadra mobile di Vibo Valentia ha arrestato, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Catanzaro, l’ex parroco di Zungri Felice La Rosa, sospeso a divinis nel 2016. L’ex parroco è stato condannato con sentenza definitiva a due anni e quattro mesi di reclusione per induzione alla prostituzione minorile. Il reato è emerso nell’ambito dell’operazione denominata “Settimo Cerchio”, conclusasi nel mese di novembre 2016. L’ordine di esecuzione per la carcerazione è stato disposto a fronte di un residuo di pena da scontare corrispondente a un anno e un mese. Le indagini erano partite dalle investigazioni avviate dopo un omicidio avvenuto a Vibo Valentia. Nel corso di alcune intercettazioni telefoniche nei confronti di persone ritenute vicine alla vittima era emerso che un coimputato del sacerdote avrebbe proposto a lui e ad altri prestazioni sessuali da parte di un ragazzino straniero chiedendo in cambio del denaro. Dalle intercettazioni è emerso che il sacerdote aveva accettato la proposta.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.