Dom. Mag 9th, 2021

“Nonostante le numerose richieste di confronto sindacale propedeutiche alla stabilizzazione, dei lavoratori ex Lpu del Comune di Siderno, la Commissione Prefettizia ad oggi continua a mantenere un atteggiamento di indifferenza nei confronti delle Organizzazioni Sindacali e dei lavoratori”, questo è quanto afferma in una nota il Segretario Provinciale Uiltemp, Stefano Princi“In questi ultimi mesi-continua il Segretario- la costante sinergia con le numerose Amministrazioni Comunali ha permesso la stabilizzazione di un cospicuo numero di lavoratori ex Lsu Lpu, ci saremmo aspettati, come promesso dalla Commissione , la medesima misura anche nel Comune di Siderno. La Commissione Prefettizia, dopo il reclutamento dall’esterno di figure Dirigenziali, continua a non tenere in considerazioni la stabilizzazione dei 25 lavoratori ex Lpu nonostante la Normativa Vigente in materia del superamento del Precariato a favore degli Enti utilizzatori e degli incentivi messi a diposizione da parte dello Stato e della regione Calabria. Tutto ciò, precisiamo , non comporterebbe alcun aggravio nel bilancio comunale in quanto lavoratori Lpu, contributo di € 13.096,22 annui fino a quiescenza. Pertanto ci domandiamo del perchè la Commissione prefettizia non intende adottare quanto disposto e messo a disposizione. Nutriamo rispetto per le istituzioni- conclude Princi- e crediamo profondamente nel rispetto delle regole , però in questo caso evidenziamo la mancata applicazione delle stesse “.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.