5 Dicembre 2020

Nella scorsa settimana la Polizia Locale e i Carabinieri di Palmi hanno svolto una campagna per sensibilizzare la popolazione al rispetto delle norme di civile convivenza e per il contrasto all’illegalità diffusa, durante la quale sono stati rilevati comportamenti illeciti e sanzionati 26 soggetti per un totale di circa 10500 Euro.
La campagna, nata dalla collaborazione tra le due Forze dell’Ordine, è stata orientata al recupero di quelle aree della città dove erano stati notati segnali d’illegalità diffusa e registrati comportamenti che, quotidianamente, possono diminuire la percezione di sicurezza della popolazione. Nonostante la generale virtuosità della popolazione palmese, i militari dell’Arma e gli agenti della Polizia Locale, durante i preordinati servizi mirati, in ben 10 casi hanno pizzicato cittadini che gettavano indiscriminatamente i rifiuti a lato della strada, imbrattando il territorio comunale con quelle che talvolta sono diventate vere e proprie discariche a cielo aperto, in aperta violazione delle norme del regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti. Nel corso della settimana sono state inoltre elevate contravvenzioni per violazioni a norme del codice della strada, tra cui figura ancora troppo spesso l’uso del telefonino alla guida, per un totale di circa 8000 Euro.
I controlli svolti durante la settimana trascorsa verranno ripetuti nei prossimi giorni, al fine di assicurare a tutti i cittadini un clima di rispettosa e civile convivenza.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.