COVID-19 – DOMENICO ARCURI (CALABRESE DI MELITO PORTO SALVO) È IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

1177

La scelta del presidente del Consiglio Giuseppe Conte del commissario straordinario per gestire l’emergenza coronavirus è caduta su Domenico Arcuri, attuale presidente di Invitalia, manager di lungo corso e di grandi capacità operative. È motivo di grande orgoglio per la Calabria: Arcuri è nato a Melito di Porto Salvo, in provincia di Reggio, un calabrese orgoglioso delle proprie origini. Un grande manager, un altro dei figli di Calabria che hanno conquistato il successo mostrando sempre impegno, competenza e capacità.

È stato a Reggio lo scorso giugno, invitato dall’allora presidente degli industriali reggini, Giuseppe Nucera, al convegno nazionale La Calabria che vogliamo e in un’intervista a calabria.live aveva parlato dello sviluppo della regione e delle sue prospettive di rilancio.

Oggi è chiamato a un compito difficile e sicuramente molto complesso: siamo convinti che la sua esperienza e la sua capacità daranno i frutti sperati. Dobbiamo aiutarlo tutti quanti nel solo modo possibile: rispettando le disposizioni che sono state adottate. #iorestoacasa non è solo un suggestivo hashtag, dovrà diventare un imperativo categorico che – se attuato da tutti – permetterà di fermare il contagio e spezzare la spirale epidemica in cui stiamo inesorabilmente precipitando. Buon lavoro, commissario Arcudi. (s)

fonte calabria live

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.