Gio. Gen 21st, 2021

#SoSCoronavirus Visto L’esplosione Di Partenze verso le Regioni del Sud da parte di Cittadini residenti nella zona Rossa è inevitabile che l’emergenza adesso si sposti al Sud. La Calabria che fino ad Ora era rimasta quasi immune adesso potrebbe diventare il Secondo Grande Focolaio. Era inevitabile, ma adesso non è tempo per pensare alle Responsabilità di Tutto questo e di come Si poteva evitare, adesso è il tempo di fare le responsabilità le discuteremo dopo. Quindi per essere pronti bisogna mettere in atto tutti i protocolli d’emergenza in caso di pericolo “PANDEMIA”. LA Calabria soffre da sempre la Carenza di posti letto, figuriamoci in un emergenza così come saremo,quindi la soluzione più veloce è quella di Riaprire alcune strutture Ospedaliere parzialmente o totalmente chiuse ed Attrezzarle per l’emergenza #coronavirus. Questo permetterebbe agli ospedali funzionanti di continuare la loro opera ordinaria, e soprattutto si eviterebbe di contaminare gli unici Ospedali funzionanti il che vorrebbe dire il Collasso . Per la Provincia di Reggio Calabria si potrebbe Pensare all Ospedale di Scilla e a Quello di Siderno, così da coprire le due Aree. Ovviamente va assunto personale Medico, Infermieristico e OSS anche in Regime di libera professione. forza Presidente…..

Da Francesco Anoldo

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.