CORONAVIRUS: CALCIO DILETTANTISTICO VERSO LO STOP DEFINITIVO ?

520

Oggi la Serie D avrebbe giocato la 32° giornata che avrebbe visto in programma il derby Roccella-Cittanovese, in Eccellenza e in Promozione ci sarebbe stata l’ ultima giornata della stagione regolare, e sarebbe stato il giorno del big match San Luca-Reggiomed che avrebbe deciso il campionato di Eccellenza, e invece tutto si è fermato il 1° marzo quando l’emergenza Coronavirus Covid-19 è esplosa in tutt’Italia, e da quel momento non c’è stata una partita di calcio. E quando tornerà ? non si sa proprio. Il Covid-19 è arrivato così velocemente e  continua ancora dopo 2 mesi e sta facendo saltare tutto lo sport italiano e anche mondiale. E adesso tutto è fermo, e quando si riprenderà ? non si  sa.

Se la Serie A e la Serie B pensano di riprendere i loro campionati a giugno. In Serie C si pensa allo stop definitivo, e anche nei dilettanti si sta pensando la stessa cosa.

Non a caso intervenendo a una radio locale, il dottor Giuseppe Capua (presidente della commissione antidoping FIGC e membro del CR Calabria) rileva come per ripartire sarà necessario creare intorno alle squadre dei mondi “ovattati”, dove sostanzialmente tutto ciò che riguarda un team deve vivere senza rapporti con l’esterno, se non con gli avversari assoggettati ad eguali misure.

In serie A è probabilmente “facile”, in serie B il discorso si complica, in serie C sarebbe quasi impossibile e nei dilettanti il quasi si potrebbe pure togliere.

E quindi la situazione sarebbe che il calcio dilettantistico non potrà riprendere al più presto e non potrà riprendere i loro campionati dalla Serie D in giù

Tutt’ora il campionato di Serie D Girone I è fermo alla 26° giornata e mancano 8 giornate dalla fine. i campionati di Eccellenza e Promozione sono fermi alla 24° giornata e mancano 6 giornate dalla fine. Si spera nella poco probabile ripresa dei campionati a Giugno, Ma qual’ora fosse impossibile, si andrebbe a cristallizzare la classifica al momento dello stop. E si andrebbe verso la promozione in Serie C del Palermo per quanto riguarda la D,  quella del San Luca in Serie D per quanto riguarda l’ Eccellenza, e quelle del Belvedere e della Stilese in Eccellenza per quanto riguarda la Promozione. Ma attenzione al Girone B della Promozione può essere valida o la classifica alla 20° giornata o alla 24° giornata, perchè nella 21° giornata c’è una partita che avrebbe dovuto essere recuperata che era Ludos Ravagnese-Africo è stata sospesa dopo 22 minuti l’ 8 febbraio scorso. Questo è un dubbio che verrebbe risolto dal CR Calabria, qual’ora si andrebbe alla sospensione definitiva. Per quanto riguarda le retrocessioni, forse saranno tutte bloccate e questo porterebbe a una serie D a 20 squadre per la prossima stagione Eccellenza e Promozione a 18 squadre per la prossima stagione. Una decisione sui campionati forse sarà presa intorno ai primi di maggio, ma è tutto da vedere come sarà l’ evoluzione dell’ emergenza Coronavirus e non sarà facile riprendere i campionati a settembre se l’emergenza continuasse.

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.