300 RAGAZZE E RAGAZZI DELLA LOCRIDE POTRANNO APPROFONDIRE LO STUDIO DELLA MATERIA SCIENTIFICHE GRATUITAMENTE GRAZIE ALLA COOP. SANKARA

106

Il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha finanziato attraverso il bando STEM 2020 un progetto presentato dalla Società Cooperativa Sankara dal titolo: “Hi, my name is robot!” che darà la possibilità a 300 ragazze e ragazzi della Locride di studiare e approfondire alcuni argomenti di carattere scientifico.

L’emergenza sanitaria da COVID-19 ha limitato fortemente le opportunità educative dei ragazze/i sia in presenza che al di fuori del contesto domestico. Con la conclusione anticipata dello scorso anno scolastico e, nella nuova fase, seppure contraddistinta dall’emergenza sanitaria e dal ritorno progressivo al lavoro in presenza, è necessario fornire alle ragazze/i attività di carattere educativo nelle materie STEM (Sciences, Technology, Engineering and Mathematics)

Sulla scorta delle considerazioni di cui in premessa non possiamo non rilevare che persistono ancora difficoltà di accesso delle donne alle carriere tecniche e scientifiche che, invece, costituiscono e costituiranno sempre più in futuro un importante bacino di opportunità professionali che si stanno aprendo in tutto il mondo.

In tale contesto l’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha inserito elementi di consapevolezza sul ruolo della scienza, con la diffusione di concetti e terminologie matematiche, quali percentuali, probabilità, crescita esponenziale, nonché il ricorso all’uso quotidiano del digitale da parte di tutti i cittadini italiani.

 

Pertanto, occorre creare le condizioni per promuovere, sin dall’infanzia, la formazione STEM per le ragazze rispetto alle professioni di domani, per il ruolo centrale che le conoscenze/competenze in questi settori rappresenteranno nella costruzione del futuro (ambiente, energia, sviluppo sostenibile, salute).

 

E’ per questo che a partire dal mese di ottobre la Società Cooperativa Sankara offrirà gratuitamente a 300 ragazzi della Locride dai 12 ai 17 anni ben dieci giornate formative della durata di 4 ore ciascuna (per un totale di 40 ore), nel pieno  rispetto dei protocolli di distanziamento fisico previsti dal DPCM dell’11 giugno 2020, sui seguenti temi:

 

  • Coding, grafica e creazione di videogiochi
  • I processi chimici attraverso la saponificazione
  • I lego: uno strumento per imparare la Robotica
  • Biologia ed ecologia: la diversità degli organismi viventi, l’evoluzione biologica, la

morfologia e la fisiologia degli animali

  • Alexa: l’intelligenza artificiale dietro gli assistenti vocali
  • La tecnologia e la stampa 3D
  • Pianeta e Astrologia: Signor Sole e Signora Luna

Le lezioni verranno tenute da docenti qualificati.

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società Cooperativa Sankara, Suely Di Marco, ha dichiarato: “Puntiamo a ridurre lo scarto tra donne e uomini nelle materie scientifiche, per questo almeno il 60% dei partecipanti ai corsi dovrà essere di genere femminile. Offriremo un’importante opportunità formativa ai ragazzi della Locride, in maniera del tutto gratuita. Siamo molto soddisfatti di potere realizzare questo progetto, cerchiamo sempre di produrre valore aggiunto per il territorio e anche in questo caso direi che ci siamo riusciti. L’intero consiglio di amministrazione è orgoglioso di quanto stiamo realizzando. E non è che l’inizio…”.

 

Caulonia, 11 settembre 2020

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.