BRUCIA L’IMPIANTO DI SAN LEO A SIDERNO. INTERESSATI DALLE FIAMME I CAPANNONI, UN DENSO E TOSSICO FUMO NERO VISIBILE DA TUTTA LA LOCRIDE

985

Un incendio di vaste proporzioni sta interessando da circa un’ora l’impianto di San Leo a Siderno. Le fiamme hanno completamente distrutto il capannone centrale e stanno ora interessando anche i capannoni adiacenti. Sul posto ci sono 5 squadre dei Vigili del Fuoco provenienti da Siderno, Bianco, Polistena e Reggio Calabria e 7 automezzi impegnati nello spegnimento delle fiamme. La “discarica di San Leo” come viene comunemente chiamata raccoglie l’umido proveniente da tutta la provincia di Reggio Calabria. La diossina sprigionata dalla combustione è altamente tossica, il denso fumo nero è visibile da tutta la locride.  GM | direzione@telemia.it

 

SERVIZIO DI GIUSEPPE MAZZAFERRO

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.