IL CONSIGLIERE REGIONALE RAFFAELE SAINATO ESPRIME LA PROPRIA SOLIDARIETÀ ALLA CANDIDATA REGGINA ANGELA MARCIANÒ

111

Il Consigliere Regionale Raffaele Sainato esprime la sua sincera solidarietà verso la candidata a sindaco reggina Angela Marcianò, oggetto di un vergognoso attacco all’immagine, che nelle scorse ore ha visto diffondere su WhatsApp immagini pornografiche montate ad arte utilizzando il viso della candidata. “È davvero inaccettabile digerire tali dinamiche, – sottolinea Sainato- che nulla hanno a che vedere con il confronto politico e con il dibattito democratico alla base del normale scontro elettorale. L’atto occorso alla Marcianò è, invece, uno sconsiderato attacco ad una donna che si mette in gioco sulla scena pubblica e politica e viene offesa e vilipesa in quanto donna. Un atto inaccettabile da cui come consigliere Regionale e come cittadino mi sento profondamente toccato ed offeso, proprio nel momento in cui in Calabria da più parti si cerca di riaffermare la parità di genere nella società ed in politica.

Soprattutto appare davvero sconsiderato ricorrere a tali basse strategie a danno dell’immagine di una donna, che ha avuto il coraggio di scendere in campo per portare avanti le proprie ambizioni e il proprio programma politico, che si può condividere o meno, ma che va rispettata e semmai affrontata ad armi pari durante la giusta battaglia elettorale. Non emerge una buona immagine della Calabria e della stessa area Metropolitana, che risulta messa alla berlina da questo attacco così barbaro ed infamante su cui mi auguro possano fare luce le forze dell’Ordine, cui giustamente Angela Marcianò si è rivolta denunziando quanto accaduto. Alla dottoressa Marcianò va, quindi, il mio sincero e spassionato augurio, affinché la sfida elettorale in cui è impegnata, possa concludersi nel migliore dei modi riconoscendole il giusto valore come esponente politica”.

 

 

 

L’addetto stampa del Consigliere Regionale Raffaele Sainato

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.