INTIMIDAZIONE A SANT’ONOFRIO: MANIFESTI FUNEBRI CONTRO UN CARABINIERE, LA SOLIDARIETÀ DI WANDA FERRO

137

Wanda Ferro: “esprimo la mia piena solidarietà e vicinanza al maresciallo dei carabinieri Michele Sanso, in servizio nella stazione di Sant’Onofrio, fatto oggetto di un gravissimo gesto intimidatorio”

“Esprimo la mia piena solidarietà e vicinanza al maresciallo dei carabinieri Michele Sanso, in servizio nella stazione di Sant’Onofrio, fatto oggetto di un gravissimo gesto intimidatorio. Sono stati affissi, infatti, sui muri del paese del Vibonese, dei manifesti di tipo funebre, dal contenuto diffamatorio nei confronti del militare, uno dei protagonisti dell’arresto del latitante Domenico Bonavota“. E’ quanto afferma il deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, segretario della Commissione parlamentare antimafia e componente della Commissione Difesa. “Sono fiduciosa che gli inquirenti – prosegue– facciano luce al più presto su un atto che ha l’obiettivo di scoraggiare e indebolire lo straordinario lavoro di magistratura e forze dell’ordine in un territorio in cui operano pericolose organizzazioni mafiose. Di fronte alla capacità dei criminali di sfidare in maniera sfrontata lo Stato e i suoi rappresentanti, la risposta deve essere immediata e determinata, per dare fiducia ad una comunità che ha dimostrato di voler stare dalla parte della legalità”, conclude.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.