Dom. Apr 18th, 2021

Ennesimo incidente sul lavoro in Calabria. La tragedia questa volta si è registrata a Fiumefreddo Bruzio, nel cosentino, dove due operai sono rimasti folgorati da una scarica elettrica ed uno di questi è morto.

 

 

Secondo le informazioni trapelate, i due lavoratori, entrambi sulla cinquantina, stavano eseguendo un intervento su una gru in un’area privata quando, per cause ancora in corso d’accertamento, il mezzo meccanico ha toccato i cavi dell’alta tensione della ferrovia.

 

La potente scarica elettrica ha scaraventato uno degli operai a diversi metri di distanza dalla gru non lascandogli scampo. Il collega è invece rimasto gravemente ferito.

Sul posto immediatamente si sono recati i soccorritori del 118 che hanno poi richiesto l’intervento dell’eliambulanza per il trasferimento del ferito all’ospedale di Cosenza.

cn24tv.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.