Mar. Gen 26th, 2021

Il nuovo commissario della sanità calabrese è atteso già questa mattina a Catanzaro. «Toccherò con mano le problematiche. In passato ho avuto già impegni delicati»

 L’avventura di Guido Longo alla guida della sanità calabrese è pronta a partire ufficialmente. L’ex Prefetto, infatti, è in partenza da Catania e in mattinata raggiungerà Catanzaro.
«Questo è un incarico delicato – ha spiegato questa mattina in una intervista al Tg3 – ma nella mia carriera ne ho affrontati altri molto più delicati».
L’occasione di oggi, dunque, permetterà al nuovo commissario della sanità calabrese, di prendere contatto con quella che è l’attuale situazione, evidentemente emergenziale.
«La prima cosa che farò sarà prendere contatto con i miei collaboratori, con la struttura che esiste già e vedremo com’è realmente la situazione. Sono abituato a toccare con mano le problematiche, direttamente. Cominciamo ad immergerci nelle tante problematiche che immagino saranno presenti».

GINO STRADA Intanto ieri sera, nel corso del programma “Che tempo che fa” è intervenuto anche Gino Strada, fondatore di Emergency, più volte accostato alla Calabria e per il quale si era anche ipotizzato il ruolo di sub commissario, e sul quale si era espresso già ieri Guido Longo: «Non ci conosciamo, ma penso che il nostro sarà un rapporto proficuo. E’ una persona di grande spessore, estremamente capace. Lo stimo per quello che fa e che ha fatto in passato e adesso vuole fare del bene al popolo calabrese. Sono certo che andremo d’accordo».

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.