Dom. Apr 11th, 2021

Si pubblica nota dell’INA, Istituto Nazionale Azzurro, fondato e presieduto dal Medico, cavalier Lorenzo Festicini (nella foto di copertina).

In premessa è opportuno precisare che il 23 luglio 2019 a Milano, in occasione di una cordiale colazione, veniva siglato dal Dott. Stefano Masullo, in qualità di Magnifico Rettore ISFOA Libera e Privata Università di Diritto Internazionale e da Dott. Lorenzo Festicini, Presidente Istituto Nazionale Azzurro (INA), un protocollo di gemellaggio detto anche patto di collaborazione trai i due enti.
Il documento in oggetto prevedeva lo sviluppo comune di un futuro percorso strategico a livello internazionale fondato sulla creazione e relativo consolidamento di rilevanti relazioni culturali, scientifiche e didattiche finalizzate alla promozione della Ricerca Scientifica e delle opere di Filantropia.
La firma del predetto protocollo si collocava su un profilo prettamente morale e di riconoscimento e di supporto culturale reciproco.
Alla luce delle ultime modifiche intervenute in seno alla composizione dei membri e soci dell’I.N.A. si è palesata all’unanimità la volontà di concentrare le attività su azioni e ricerche volte a sostenere specifiche realtà ed focalizzarsi su argomenti che non trovano più la rispondenza sperata ai tempi della sigla del protocollo.
Si aggiunga a ciò che l’ I.N.A. basa la validità dei suoi protocolli solo in relazione alla verifica dei reali presupposti scientifici di pregio ed alla concreta fattibilità e sostenibilità dell’azione sperata.
Venendo meno oggettivamente i profili di comunione culturale e morale tra le due Istituzioni e non essendovi una espressa previsione di accordo se non il già citato mero riconoscimento di un protocollo morale;
Preso atto della Volontà degli associati di adesione piena e irrinunciabile delle norme che regolano lo statuto non pienamente rispondenti alla politica di alcuni partner;
Si è ravvisata la necessità di revisionare e non rinnovare parte dei protocolli che non avessero prodotto i concreti ed effettivi esiti sperati.
A tal riguardo, nel massimo rispetto dalla volontà dei Membri e della filosofia dell’I.N.A., si comunica che il predetto protocollo non avendo fruttato i risultati attesi viene rescisso a partire dalla data 03 febbraio 2021, con effetto immediato per il venir meno del fondamento dei suoi contenuti.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.