Dom. Apr 18th, 2021

Si trova paralizzata, bloccata a letto una collaboratrice scolastica 46enne di Pizzo. La donna, che aveva ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid, avvertiva dei dolori quando è arrivata nel reparto di Neurologia dell’ospedale Jazzolino di Vibo.

Qui le è stata diagnosticata una meningoencefalomielite batterica. Tra la paralisi e il vaccino non c’è alcuna correlazione. L’Asp ha disposto ulteriori accertamenti.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.