Mer. Apr 21st, 2021

Continua la campagna tesseramento di Azione in Calabria.

Azione, il partito fondato da Carlo Calenda poco più di un anno fa, cresce nei sondaggi e pianta radici salde anche sul territorio calabrese.
<Stiamo crescendo, nonostante le difficoltà che il periodo impone, perché la voglia di costruire un percorso fatto di concretezza e serietà è un sentimento condiviso> afferma Matteo Varacalli, Responsabile Organizzativo della Città Metropolitana di Reggio Calabria, che continua <siamo tutti afflitti da una situazione nazionale, e ancor più locale, in continuo declino non solo a causa della pandemia, ma per i problemi storici che ci trasciniamo da anni. Il Next Generation EU può essere l’ultima opportunità per rilanciare il Paese e, in particolare, le Regioni più colpite ed in difficoltà, ma c’è bisogno di convogliare le anime volenterose e competenti per non disperdere le energie. Dobbiamo farci avanti, noi giovani in primis, per innescare quel cambio di passo spesso decantato e non reso operativo, non possiamo lasciare la nostra terra nelle mani di chi parla alla pancia dei cittadini senza un programma di crescita fondato sulla competenza e non sul pressapochismo, sul lavoro e non sull’assistenzialismo, sul progresso sostenibile e non sul chiudersi a riccio. Sono entusiasta – spiega Varacalli – di aver intrapreso questa scelta e noto intorno a me lo stesso entusiasmo, soprattutto da parte di miei coetanei, che si avvicinano al partito perché vedono valorizzata la loro formazione e la loro passione.>
Non manca l’analisi della situazione sidernese: <Siderno – afferma Varacalli – è la città che vivo quotidianamente e non posso essere contento della condizione attuale, ma allo stesso tempo sono convinto che con un percorso amministrativo virtuoso sia possibile rilanciare la Città e l’intero territorio della Locride che vive come un unico corpo, con problemi comuni e risolvibili solamente se affrontati con senso di unione e di collaborazione, ed è ciò che con il comitato locale intendiamo portare avanti.>
Infine, Varacalli conclude con un appello <Per invertire la rotta e rimettere lo sviluppo della Locride, della Città Metropolitana e della Regione al centro del dibattito c’è bisogno di persone capaci, competenti, vogliose di voltare pagina nel segno del lavoro e delle proposte. Non possiamo più delegare ad altri ciò che spetta a noi, la nostra terra non può ripartire senza il supporto e la spinta della Calabria che studia, lavora e fatica. È giunto il momento di riscoprire il vero senso della politica, è giunto il momento di entrare in Azione.>

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.