Lun. Mag 17th, 2021

Continua l’incessante attività della Lega nel territorio calabrese per il rafforzamento del partito. Ultimamente hanno aderito al partito il Sindaco di Crosia, avv. Antonio Russo, e il Presidente del Consiglio, Francesco Russo. Quest’ultimo è stato anche nominato referente dell’area. Due ingressi importanti sia per la conosciuta caratura degli indicati amministratori e sia per la evidente professionalità degli stessi. L’avv. Antonio Russo è un avvocato di lungo corso, conosciuto sul territorio per la sua competenza e signorilità, oltre che per la sua palesata passione per la politica come servizio a favore del proprio territorio. Il giovane Francesco Russo, invece, manifesta il suo entusiasmo per la Lega e per l’azione di cambiamento che la stessa intende professare sul territorio. Una modalità di fare politica completamente diversa che dovrà concretizzarsi con le prossime competizioni elettorali e con la presentazione di progetti certi e compatibili. Grande soddisfazione da parte dell’intero Consiglio Direttivo Regionale che può concretizzarsi nelle dichiarazioni del Commissario Giacomo Saccomanno e del sub Cataldo Calabretta “La Lega deve differenziarsi rispetto al passato e deve portare avanti quelle iniziative di vero cambiamento che la Calabria ha bisogno. Poche parole e tanti fatti nel rispetto delle regole e della legge. Negazione agli interessi particolari e personali e valutazione di quelli generali che interessano tutte le comunità. Riorganizzazione della macchina burocratica con verifica delle condizioni per mantenere determinate postazioni. Un percorso difficile che però la Calabria merita e non può non svolgersi”. 

Il Commissario Regionale Lega

Giacomo Francesco Saccomanno

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.