Dom. Mag 16th, 2021

“Questa mattina mi recherò presso la sezione di Vibo Valentia dell’Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti mentre nel pomeriggio incontrerò a Serra San Bruno (VV) il Sindaco Alfredo Barillari con l’intento di sviluppare le proficue sinergie necessarie al fine di concludere gli interventi strategici nei settori della scuola, della mobilità e della salute di cui l’Area di Ionico Serre ha bisogno” fa sapere la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale On. Dalila Nesci.

La missione in Calabria della Sottosegretaria continuerà poi lunedì 26 aprile, giorno in cui farà un intervento presso la sede dell’Autorità Portuale di Gioia Tauro. All’incontro presenzieranno, tra gli altri, anche il Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale Andrea Agostinelli e il Commissario Straordinario di Governo Rosanna Nisticò. Si farà il punto sullo stato dell’arte della Zes Calabria.

“A seguire sarà effettuato un sopralluogo presso il Porto di Gioia Tauro” – continua l’On. Nesci – “che ha grandi potenzialità di sviluppo, anche e soprattutto grazie alla Zes. Con l’occasione incontrerò le sigle sindacali CGIL, CISL e UIL regionali e territoriali”.

Nel pomeriggio la Sottosegretaria avrà un’interlocuzione con le Associazioni Agape e Libera e per finire incontrerà il Rettore dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Prof. Santo Marcello Zimbone.

La missione terminerà martedì 27 aprile a Reggio Calabria. “Sarà anche quella una giornata intensa e ricca di confronti indispensabili perché avrò una riunione con i Commissari di ASP e GOM. Intendo ringraziare il personale medico, sanitario e tecnico del lavoro faticoso che stanno svolgendo, ma anche per prendermi carico delle criticità. Queste mie missioni” – conclude – “danno continuità alla presenza del Governo sul territorio e sono indispensabili per tenere aggiornate le priorità istituzionali sulle quali fondare la ripartenza del Sud”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.