Mar. Giu 15th, 2021

Il Gal Terre Locridee, infatti, sarà presente nel Teatro greco-romano del Parco archeologico di Portigliola per far conoscere a quante più persone possibili i suoi progetti: il Distretto turistico della Locride e, soprattutto, la candidatura della Locride a Capitale italiana della Cultura 2025 il cui slogan è proprio “Tutta un’altra storia”.

Sabato 15 e domenica 16 maggio si potrà, dunque, sottoscrivere la propria adesione alla candidatura della Locride Capitale italiana della Cultura 2025, prendere visione del manifesto programmatico e compilare il questionario sui beni materiali e immateriali.

Nella stessa occasione il Gal Terre Locridee promuoverà un altro progetto che punta alla valorizzazione del territorio, la costituzione del Distretto turistico della Locride.

Le Giornate Fai di Primavera 2021 hanno per tema “Riscopri l’amore per l’Italia” e si terranno in 300 città italiane con ben 600 luoghi da scoprire. 

Sarà possibile visitare, in tutto il Paese, ville e parchi storici, residenze reali e giardini, castelli e monumenti, aree archeologiche e musei, orti botanici, percorsi naturalistici e itinerari in borghi. Fra queste bellezze culturali e paesaggistiche ci sono anche quelle del territorio della Locride.

Locri, 12 maggio 2021

Il GAL Terre Locridee, invita ad aderire alla costituzione del distretto turistico

Il GAL Terre Locridee insieme al comune di Portigliola che è capofila, sta sviluppando e promovendo il lavoro che il territorio della Locride porta avanti per la costituzione di un Distretto Turistico, ai sensi della Legge Regionale n. 2 del 25 gennaio 2019. La convinzione di tutti è che il territorio della Locride costituisca un naturale distretto turistico per la Regione Calabria, grazie alla presenza di aree costiere di notevole rilievo per la loro balneabilità e per la sorprendente bellezza naturale e di un patrimonio di biodiversità, risorse ambientali, storiche, culturali, religiose ed enogastronomiche, che ne fanno un attrattore turistico per le più svariate esigenze.

In questi mesi, molto si è lavorato in progettazione e studio della regolare costituzione e coinvolgimento delle amministrazioni comunali. Ora è il momento delle adesioni delle aziende, a cui si chiede di compilare il relativo modello  disponibile sul sito web del GAL Terre Locridee. C’è bisogno delle persone, il cui contributo è necessario per portare avanti un progetto che abbia i numeri importanti. Inoltre, in occasione delle Giornate FAI di primavera, programmate per sabato 15 e domenica 16 maggio, ormai giunte alla loro 29ª edizione, in contrada Tribona,  la Torre di Palepoli, nell’area del Comune di Portigliola, ci sarà un punto di informazione dove chiunque potrà chiedere informazioni ed iscriversi direttamente.

Locri, 11 maggio 2021

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.