Lun. Ago 8th, 2022

Il MOVIMENTO OFFICINA DELLE IDEE, quale gruppo della minoranza consiliare del Comune di Caulonia, ha inviato una propria nota al Dirigente Regionale Giuseppe Greco, in merito alle notizie apparse sulla stampa locale circa la decisione dell’Istituto di Previdenza di licenziare il proprio personale e di chiudere l’ufficio. Già nei mesi scorsi noi di Officina delle Idee con comunicazioni ufficiali, e nel rispetto della delicata situazione, avevamo inviato alla direzione Regionale e Nazionale dell’INPS oltre che al Ministero del Lavoro e dell’Economia, le nostre note al fine di poter ripristinare il servizio dell’ufficio INPS di Caulonia. Atti concreti che hanno portato noi di Officina ad avere diversi colloqui con il Dott. Greco, funzionario deputato a seguire la vicenda, a cui oggi abbiamo rivolto le nostre perplessità sulla gestione della problematica. Anzitutto non siamo d’accordo sul clamore mediatico che si sta dando alla vicenda, non riteniamo giusto affidare alla stampa notizie senza fondamenta di ufficialità, né tanto meno, consegnare alla gogna mediatica dei social il futuro di lavoratori. Riteniamo infatti che la diffusione di tali notizie sui giornali e sui social in particolar modo, non apporta un miglioramento dell’immagine dell’Istituto di Previdenza ma genera atteggiamenti di massa che sottolineano un impoverimento sociale e morale che non risparmierà nessuno. Ci dissociamo e non appartengono al nostro stile ed ideologia politica quelle affermazioni qualunquiste che ingenerano false aspettative nei cittadini; come se non si conoscesse la legge e non si fosse al corrente dei procedimenti amministrativi e la gestione del personale che regolano le attività dei pubblici esercizi dello Stato. Banalità che non danno sicuramente decoro a componenti dello scenario politico nostrano. Noi di Officina delle Idee, data la delicatissima situazione in cui vertono cinque dipendenti e le sorti dei servizi per i nostri concittadini, continueremo nella nostra azione con decoro, sobrietà e dignità. I principi che ispirano la nostra azione politica sono volti all’effettiva tutela dei diritti e dei bisogni dei cittadini e non all’accrescimento delle nostre aspettative politico-amministrative. Rivestiamo con onore il mandato che ci è stato conferito, e ciò ci obbliga a dover agire nonostante ricopriamo un ruolo di minoranza all’interno della compagine amministrativa del nostro comune, con l’adamantino ed esclusivo intento di ottenere il mantenimento dell’ufficio INPS di Caulonia. Ci rivolgiamo dunque alla nostra Giunta Municipale, ove, qualora fosse necessario, di supportare questa nostra azione; tocca questa volta a noi agire, e lo abbiamo già fatto. Da ultimo rivolgiamo appello agli amici Sindaci limitrofi e alle loro compagini politico e amministrative di non mercanteggiare con la dirigenza dell’INPS l’eventuale loro offerta di dislocazione degli uffici periferici a danno di quanto già presente sul territorio di Caulonia 18/07/2021 OFFICINA DELLE IDEE

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI