Ven. Mar 1st, 2024

Premio nazionale sicurezza urbana 2022 e menzione speciale per il progetto anticontraffazione. A ritirare i due prestigiosi riconoscimenti, conferiti alla Camera dei Deputati, sono stati il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti, l’Assessora Giuggi Palmenta, il Comandante Salvatore Zucco insieme ad una rappresentanza di ufficiali ed agenti del Corpo

La Polizia Locale di Reggio Calabria si è aggiudicata il premio nazionale  di sicurezza urbana 2022 indetto da Anci con il patrocinio del Ministero dell’Interno nella categoria miglior progetto, oltre che una menzione speciale per il progetto pilota  G.O.A.C. (Gruppo Anti Contraffazione) per le attività svolte nell’anno 2021.

Il primo dei due prestigiosi riconoscimenti è stato assegnato per le attività di rilevamento e verbalizzazione delle occupazioni abusive di immobili svolte in sinergia con altri attori istituzionali in aree complesse del territorio comunale che ha consentito di censire oltre 150 immobili e deferire all’Autorità Giudiziaria circa 125  persone, delle quali 6 in stato di arresto, per vari reati predatori.

Il Gruppo operativo anti contraffazione è stato insignito per aver svolto numerosi servizi anche in altri comuni facenti parti del progetto (Napoli e Bari) mettendo a sistema best practices condivise e canali informativi comuni finalizzate al miglioramento del servizio. Il premio è stato consegnato dal Ministro dell’Interno Piantedosi e dal presidente del Consiglio nazionale dell’ANCI Enzo Bianco presso i locali della Camera dei deputati al Sindaco facente funzioni di Reggio Calabria Paolo Brunetti, all’Assessora alla Polizia locale Giuggi Palmenta e al Comandante Salvatore Zucco, accompagnati ad una rappresentanza di ufficiali ed agenti del Corpo.

La cerimonia si è svolta in occasione della presentazione del rapporto nazionale sulle attività di Polizia locale dell’anno 2022. Parole di elogio e compiacimento sono state espresse dai rappresentanti istituzionali di palazzo San Giorgio per i prestigiosi riconoscimenti. “Felici e soddisfatti – ha affermato l’Assessora Palmenta – di questi due ennesimi riconoscimenti per il lavoro promosso in sinergia con la nostra Polizia Locale, brillantemente guidata dal Comandante Zucco, che quotidianamente lavora per la sicurezza ed al servizio della comunità del nostro territorio. Non è la prima volta che il nostro Comando è riconosciuto a livello nazionale come capofila di progetti e buone pratiche applicate al settore della sicurezza urbana. E’ evidentemente il segno di un lavoro che si sta proseguendo in continuità, nonostante le note difficoltà strutturali dovute all’organico ridotto, sulle quali stiamo comunque intervenendo e progressivamente rimpinguando le unità operative. Ma al di là degli aspetti tecnici e operativi – ha concluso l’Assessora – io credo che questi riconoscimenti siano il frutto della passione e dell’impegno che i nostri agenti applicano quotidianamente nel loro lavoro. Sotto l’uniforme ci sono sempre delle persone, padri e madri di famiglia, che lavorano con onestà al servizio della comunità cittadina, spesso rischiando anche in prima persona. Ed è proprio a loro che vanno dedicati i premi ricevuti”.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
StoriaDiUnaCapinera
Testata
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email