Gio. Feb 22nd, 2024

La scomparsa di Silvio Berlusconi ha generato su web e social una media di 104 interazioni al secondo nell’ultima settimana, producendo in rete un volume di conversazioni ed engagement superiore rispetto ad altri “decessi celebri”, come quelli della Regina Elisabetta e di Papa Benedetto XVI. È quanto emerge da una ricerca di SocialCom che, con l’ausilio della piattaforma SocialData, ha analizzato per Adnkronos, le conversazioni su web e social dal 12 al 18 giugno.  

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Nel complesso, sulla notizia della morte di Berlusconi si registrano 136K mentions (post su pagine pubbliche che menzionano la keyword di ricerca) e oltre 63 milioni di interazioni (reactions, commenti e condivisioni). Si tratta di oltre 9 milioni di interazioni al giorno. Sono stati Facebook (40%) e Twitter (26%) i canali dove si sono sviluppate le conversazioni, seguiti da canali di News (15%), mentre è stata la fascia d’utenti over 45 anni quella più coinvolta.  

In generale, sono stati il ‘love’ (9,3%) e il ‘sad’ (7,5%) le emoticon più utilizzate dagli utenti per reagire ai post sulla morte di Berlusconi. In oltre il 40% delle conversazioni riguardanti la scomparsa del leader forzista si discute di argomenti politici. Molti anche i commenti in relazione ai funerali (28%) e al contesto mediatico (20%). Negli ultimi giorni sono emerse anche conversazioni sull’eredità e il testamento del fondatore di Forza Italia (9%). 

La scomparsa di Silvio Berlusconi ha valicato anche i confini nazionali. Si ritrova infatti un 16% di conversazioni in lingua non italiana, in particolar modo nei Paesi dove operano alcune aziende del gruppo Berlusconi, come in Spagna (4,7%), Olanda (1,5%) e Germania (1,4%). Sono poi state messe a confronto le mentions e l’engagement generati dalla scomparsa di alcuni personaggi celebri negli ultimi 12 mesi. A tal proposito, si rileva come la scomparsa di Silvio Berlusconi sia stata quella in grado di generare in assoluto il maggior numero di conversazioni e interazioni.  

Nel dettaglio: Silvio Berlusconi: 136,08K Mentions e 63,19M Interazioni; Regina Elisabetta: 36,27K Mentions e 42,61M Interazioni; Maurizio Costanzo: 29,46K Mentions e 35,29M Interazioni; Sinisa Mihajlovic: 44,43K Mentions e 23,69M Interazioni; Gianluca Vialli: 39,51K Mentions e 20,50M Interazioni. 

“Questi dati confermano la portata dell’evento e l’impatto avuto da Silvio Berlusconi nella società italiana – commenta Luca Ferlaino, founder di SocialCom – La notizia della sua scomparsa ha coinvolto un pubblico molto eterogeneo: giovani e anziani, sostenitori e critici, politici e semplici cittadini, che hanno utilizzato le varie piattaforme social per sentirsi partecipi di un evento che, comunque la si pensi, segna la storia del nostro Paese”. 

Print Friendly, PDF & Email