Mer. Feb 28th, 2024

Il leader di Forza Italia è deceduto questa mattina al San Raffaele

E’ deceduto questa mattina a 86 anni il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Il già presidente del consiglio era ricoverato al San Raffaele di Milano da giorni.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
StoriaDiUnaCapinera
Testata
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il senatore Mario Occhiuto (FI) sulla scomparsa di Silvio Berlusconi

“Silvio Berlusconi si porta via un pezzo importante della storia del nostro Paese. Lascia un vuoto non solo politico: il valore della sua traccia è tutto nel dolore diffuso che oggi si avverte ovunque per la sua scomparsa. Non avremmo mai voluto che questo giorno arrivasse. Personalmente conservo preziosi ricordi, soprattutto privati, di cui mi ha fatto dono. Una personalità unica, un riferimento, un esempio di combattente a tutti i livelli. Cavaliere, presidente, grande uomo. Ciao Silvio, grazie di tutto”. Lo afferma in una nota il senatore Mario Occhiuto (FI) dopo la scomparsa di Silvio Berlusconi.

Morte di Silvio Berlusconi: le condoglianze del presidente del consiglio regionale della Calabria Filippo Mancuso

“Alla sua famiglia e ai suoi effetti più cari, all’onorevole Marta Fascina e alle innumerevoli personalità che, dentro Forza Italia e Mediaset, con lui hanno condiviso uno straordinario percorso di successi politici e imprenditoriali, rivolgo, a nome del Consiglio regionale della Calabria, sentimenti di cordoglio e le più sentite condoglianze”. 

È quanto afferma, appresa la morte di Silvio Berlusconi, il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, che aggiunge: “Personalmente, sono dolorosamente colpito dalla scomparsa di Silvio Berlusconi, imprenditore di valore, politico appassionato, capace di innovare rompendo gli schemi e dotato di una profonda sensibilità umana. Figura centrale nella politica italiana ed europea degli ultimi decenni, fondatore e federatore del centrodestra, Silvio Berlusconi ha contrassegnato un’epoca all’insegna dei valori liberali”.

Berlusconi, il cordoglio dell’on. Mangialavori: “Se ne va un protagonista assoluto della storia d’Italia”

“Oggi diciamo addio ad un uomo che ha attraversato da protagonista assoluto gli ultimi trent’anni della storia d’Italia. Un uomo che ha cambiato volto alla politica italiana, conducendo il Paese ai vertici dello scacchiere internazionale”. Ad affermarlo in una nota il deputato di Forza Italia e presidente della Commissione Bilancio della Camera, Giuseppe Mangialavori, che aggiunge: “il Presidente Berlusconi ha sempre agito mettendo al primo posto l’interesse supremo dell’Italia, lo ha fatto sovvertendo gli schemi, agendo col pragmatismo tipico dell’uomo del fare, risvegliando l’orgoglio degli italiani, incarnando realmente lo spirito liberale. Se ne va un sognatore, un innovatore – conclude Mangialavori – con cui ho avuto il privilegio di lavorare e confrontarmi. La sua eredità culturale e politica è un patrimonio che custodiremo gelosamente. Grazie di tutto, Presidente”.

Print Friendly, PDF & Email