Mar. Apr 23rd, 2024

Ci sono anche alcuni esponenti politici calabresi tra gli indagati dell’operazione condotta stamattina dai
carabinieri del Ros, su direttive della Dda di Catanzaro, per l’esecuzione di un’ordinanza di custodia
cautelare a carico di 43 persone.
Ad alcuni degli indagati, tra l’altro, viene contestato il reato di scambio elettorale politico-mafioso,
Nell’ambito dell’inchiesta, inoltre, ad alcune delle persone coinvolte viene contestata una serie di truffe,
con l’aggravante delle modalità mafiose.
Le persone coinvolte nell’operazione sono indagate, a vario titolo, per vari reati, che vanno
dall’associazione per delinquere di tipo mafioso e dall’associazione finalizzata alle truffe all’estorsione ed
all’illecita concorrenza. In questo filone finisce ai domiciliari l’ex consigliere regionale e storico ras dei voti di Crotone Enzo Sculco, mentre nella luga lista di indagati c’è la figlia Flora, che da lui ha ereditato il testimone, in Regione durante la scorsa legislatura. Sotto inchiesta finiscono anche l’ex governatore calabrese Gerardo Mario Oliverio, l’ex assessore regionale e ex parlamentare Nicola Adamo, due superburocrati della Regione, Mimmo Pallaria, ex sindaco di Curinga, attualmente consigliere comunale e direttore generale del dipartimento Forestazione della Regione, ed Orsola Reillo, così come l’ex presidente del Crotone calcio, Raffaele Vrenna.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email