Gio. Feb 29th, 2024

Nel Catanzarese. Vittima ha riportato solo ferite superficiali

  • I carabinieri di Botricello hanno denunciato in stato di libertà, per
    lesioni personali aggravate, porto di armi od oggetti atti ad offendere e minaccia, un 62enne, che, al
    culmine di un diverbio col nipote scaturito per dissidi privati, lo ha colpito al petto con un coltello,
    procurandogli fortunatamente solo ferite superficiali.
    La vittima, dopo aver subito l’aggressione, avvenuta in pieno centro cittadino ed alla presenza dei suoi
    familiari, si è recata alla caserma dei carabinieri per chiedere aiuto.
    I militari, appreso quanto accaduto, hanno fatto intervenire personale sanitario per prestare le cure
    necessarie al ferito, e successivamente si sono messi alla ricerca dell’aggressore.
    Il 62enne è stato rintracciato verso le 22.30 circa nell’abitato di Botricello e sottoposto a perquisizione
    personale. E’ stato trovato in possesso del coltello a serramanico utilizzato per ferire il nipote, con lama di
    7 cm, che è stato sequestrato.
    Le indagini condotte dai militari hanno consentito la ricostruzione di quanto accaduto, grazie anche alla
    visione delle immagini degli impianti di videosorveglianza presenti nella zona, che hanno confermato la
    versione fornita ai carabinieri da parte della vittima
Print Friendly, PDF & Email