Sab. Apr 20th, 2024

Soccorsi a 44 miglia dalla costa dalla Guardia costiera

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Nuovo sbarco di migranti, all’alba, nel porto di Roccella Ionica. Dopo l’arrivo di 59 persone di varie nazionalità il giorno di Ferragosto, stamani, al termine di una operazione di soccorso in mare effettuate dalla Guardia costiera, nello scalo portuale sono sbarcati altri 22 profughi, tutti uomini di nazionalità irachena e iraniana.
    Con l’arrivo di stamani è salito a 36 il numero degli sbarchi verificati dall’inizio dell’anno nel porto di Roccella Ionica per un totale di circa quattromila persone.
    Al momento dell’individuazione in mare da parte della Guardia costiera di Roccella Ionica, i 22 migranti si trovavano a bordo di una piccola barca a vela localizzata a 44 miglia di distanza dalla costa calabrese. Il natante con a bordo i migranti, stando a quanto emerso dalle prime indagini effettuate dalle forze dell’ordine, sarebbe partito nella notte di sabato scorso dalle coste della Turchia.
   

Print Friendly, PDF & Email