Mar. Feb 27th, 2024

Siderno protagonista ancora dell’evento internazionale, “La Corsa di Miguel”.
Coinvolte tutte le scuole della Locride e Siderno partecipa con le sue scuole superiori. “La Corsa di Miguel” è nata nel 2009 per ricordare, grazie ad una corsa solidale, Miguel, un giovane Argentino, che nella notte tra l’8 e il 9 gennaio 1978 a Buenos Aires, venne prelevato da casa sua da uno squadrone paramilitare senza farvi più ritorno. Miguel era un appassionato di maratone ed in suo onore nacque, per volere del giornalista della Gazzetta dello sport, Valerio Piccioni “la Corsa di Miguel”, che si svolge a Buenos Aires, a Bariloche (Argentina), a Barcellona in Spagna, negli Stati Uniti ed in Italia a Roma con un vasto partenariato ed organizzata dal CLUB Atletico Centrale.
Dopo il grande successo della gara romana, giunta alla 25ª edizione tenutasi presso lo Stadio Olimpico lo scorso 21 gennaio, “La Corsa di Miguel” si sposta nella Locride, con la partecipazione delle istituzioni locali della Città Metropolitana di Reggio Calabria, dell’Unione dei Comuni della Vallata del Torbido e del Comune di Siderno.
L’avvenimento, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Mariateresa Fragomeni e dall’Assessore alla Cultura e alla pubblica istruzione Francesca Lopresti, sarà dedicato ai valori inclusivi dello sport contro ogni forma di discriminazione, di violenza di genere e di razzismo, si terrà presso il Palazzetto della Sport Eunice Kennedy dalle ore 8.30 del 30 gennaio, con la partecipazione delle scuole della Locride e di tanti ospiti di rilievo nazionale e regionale.
Protagonisti saranno gli studenti con le loro performance tematiche, così, attivamente chiamati a conoscere la storia di Miguel e della corsa a lui dedicata, aderendo anche al premio giornalistico dedicato a Valerio Piccioni ed incontrando numerosi giornalisti di testate regionali e nazionali. Vi sarà la partecipazione di Antonello Scagliola presidente del Comitato paraolimpico Calabria, della campionessa paraolimpica Enza Petrillo e di Enza Beltrone giornalista e presidente AliaNova, che parleranno loro dei valori inclusivi dello Sport. Tra i protagonisti anche i giovani testimonial dei Girasoli della Locride, esempio di inclusione grazie allo sport e dell’impegno nel terzo settore.
In apertura della mattinata un collegamento virtuale permetterà di vedere indiretta il Flash mob che sarà realizzato dagli studenti di Gioiosa Jonica.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il Programma dei lavori

Ore 8.30 collegamento virtuale da Gioiosa Jonica con il Flash Mob delle scuole della “Vallata del Torbido”

Ore 9.00 Inizio lavori del Forum locale “Lo sport per tutti, contro tutte le discriminazioni”
Saluti Istituzionali:

Mariateresa Fragomeni – Sindaco di Siderno

Dirigenti Scolastici degli istituti partecipanti
Presidenti delle Associazioni Organizzatrici: Club Atletico Centrale, AliaNova, Ussi
Introduzione alla manifestazione e storia de La Corsa di Miguel – Enza Beltrone Giornalista presidente di AliaNova;
Testimonianze:
Enza Petrilli – Ospite d’Onore, campionessa paraolimpica di tiro con l’Arco, medaglia d’oro ai Giochi Paralimpici di Tokyo,
Antonello Scagliola – Presidente del Comitato Paraolimpico Calabria ASD I Girasoli della Locride – Team Special Olympics Italia
Esibizioni tematiche attinenti ai diversi indirizzi formativi dei Team degli studenti delle scuole superiori

Ore 12.30 chiusura lavori

Print Friendly, PDF & Email