Ven. Feb 23rd, 2024

Sindaco di Reggio Calabria, Falcomatà, riduce l’esecutivo a sei nomi. Nuova squadra con focus su sfide future e apertura al dialogo. Partito Democratico chiamato a completare la squadra.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow


Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha reso noti i cambiamenti nell’esecutivo cittadino con sei nuovi nomi ufficiali e la riduzione di tre caselle. L’annuncio è avvenuto nel salone dei Lampadari Italo Falcomatà di palazzo San Giorgio, sede dell’amministrazione comunale.

Il vicesindaco Paolo Brunetti di Italia Viva, già sindaco facente funzioni durante la sua sospensione legata alla vicenda del Miramare, e Carmelo Romeo, consigliere comunale eletto con lista civica, si affiancano a tecnici esterni. Gli architetti Paolo Malara ed Elisa Zoccali, l’ingegnere Franco Costantino e Marisa Lanucara, nota per il suo impegno nella Confcommercio a Reggio Calabria, completano la squadra.

Il sindaco ha scelto la giornata dell’Epifania per presentare il nuovo esecutivo, sottolineando che il periodo di sospensione è stato utile per capire la necessità di uscire dalla “bolla” che potrebbe aver confinato la dimensione della città. Pur mantenendo gli stessi obiettivi fissati il 25 ottobre, il sindaco ritiene cruciale rilanciare l’azione amministrativa con una squadra coesa di competenze rinvigorite.

Le deleghe assegnate agli assessori includono:

  • Paolo Brunetti: Città Pulita e Sicura con deleghe all’Ambiente, Ciclo integrato delle acque dei rifiuti, Polizia Locale, Edilizia residenziale pubblica e ruolo di vicesindaco.
  • Franco Costantino: Città del Futuro con deleghe ai Lavori Pubblici e Grandi Opere, attuazione ed esecuzione del piano Triennale delle Opere Pubbliche.
  • Marisa Lanucara: Città produttiva con deleghe ad Attività Produttive, Sviluppo Economico, organizzazione e riordino dei mercati, rapporti con le associazioni di Categoria.
  • Paolo Malara: Città sostenibile e accessibile con deleghe alle Politiche e ai programmi di pianificazione urbana e sostenibile, Adattamento Climatico, Rigenerazione urbana, Mobilità, Parcheggi e Trasporti, Porto e Aeroporto, Smart City, Eliminazione barriere architettoniche.
  • Carmelo Romeo: Città Europea e Resiliente con deleghe alla Programmazione e rimodulazione delle risorse comunitarie, Pon Metro, Patti per il Sud, Agenda Urbana, Museo del Mare, Palazzo di Giustizia e Lido Comunale.
  • Elisa Zoccali: Città Ordinata con deleghe all’Edilizia Privata, ai Condoni, al programma nazionale di Qualità dell’Abitare Pinqua.

Il sindaco Falcomatà ha dichiarato di preferire il confronto e il dialogo rispetto a un azzeramento completo dell’esecutivo. Ha sottolineato la necessità di completare la squadra al più presto per affrontare le sfide future, garantendo trasparenza e competenza nell’amministrazione.

Print Friendly, PDF & Email