Sab. Feb 24th, 2024

Sequestrati 500mila € a Taurianova

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

I finanzieri hanno confiscato beni per 500mila euro a uno degli indagati nell’operazione “Libera Fortezza”. Le indagini hanno svelato un’organizzazione criminale attiva a Polistena, nell’ambito della cosca Longo-Versace, dedicata a prestiti usurari, controllo territoriale e reati contro il patrimonio. Il soggetto di Taurianova è stato rinviato a giudizio per associazione mafiosa. La Direzione Distrettuale Antimafia ha delegato il G.I.C.O. a condurre un’indagine economica-patrimoniale. I finanzieri hanno evidenziato un patrimonio sproporzionato rispetto alla capacità reddituale del soggetto, portando al sequestro di 9 immobili, denaro e disponibilità bancarie per circa 500mila euro.

Print Friendly, PDF & Email