Mer. Apr 17th, 2024

Nel corso della partita contro l’Arezzo, una partita che alla fine sarebbe stata conquistata dai bianconeri con un risultato di 1-0, i tifosi del Cesena hanno reso omaggio a Marco Pantani, il leggendario “Pirata”, a venti anni dalla sua prematura scomparsa. La curva romagnola ha offerto uno spettacolo commovente, celebrando il grande ciclista di Cesenatico con una coreografia suggestiva. Immagini del Pirata, con la mitica maglia rosa del Giro d’Italia, sono emerse nel cuore dello stadio, evocando l’indimenticabile fervore che Pantani ha suscitato nell’animo degli appassionati di ciclismo di tutto il mondo. Accanto all’effigie del campione, una frase significativa ha completato il quadro: “Corri ancora adesso, lo sento. Il vento non ti prenderà mai”. Queste parole non solo commemorano il suo talento e la sua passione per la corsa, ma evocano anche la sua immortale essenza, che continua a vivere nel cuore di chi ama lo sport e nella memoria collettiva di una intera nazione.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email