Mar. Giu 25th, 2024

Giovane ucciso con due colpi di fucile all’interno della sua auto

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Questa mattina, nel tranquillo scenario montano di Prateria, nel comune di San Pietro di Caridà, nella Piana di Gioia Tauro, è stato rinvenuto il corpo senza vita di Domenico Oppedisano, un giovane operaio di 24 anni. Il tragico ritrovamento ha scosso la comunità locale, lasciando sgomento e sconcerto. Pare che il giovane sia stato vittima di un agguato mentre si trovava all’interno della sua auto, diretto al lavoro come ogni giorno. Due spari di fucile hanno interrotto la sua routine quotidiana, segnando la fine prematura della sua vita. Sul luogo del delitto sono giunti prontamente i carabinieri della compagnia di Gioia Tauro e il magistrato di turno della Procura di Palmi, guidata da Emanuele Crescenti, per avviare le indagini e tentare di far luce su questo oscuro evento. Al momento, nessuna pista viene esclusa e si cerca di individuare il movente di questo omicidio senza senso. Nonostante le prime informazioni suggeriscano che la vittima fosse una persona senza precedenti penali, la motivazione di questo vile gesto rimane al momento avvolta nel mistero.

Print Friendly, PDF & Email