Mar. Giu 25th, 2024

Giunta Regionale Approva Misure per l’Efficienza Energetica e Fonti Rinnovabili

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Nell’ultima riunione, la Giunta regionale della Calabria ha dato il via libera a un piano ambizioso per affrontare la sfida delle emissioni di gas a effetto serra. L’obiettivo principale è promuovere l’efficienza energetica e ridurre l’impatto ambientale, garantendo al contempo una produzione di energia pulita e accessibile.

L’assessore allo sviluppo economico e attrattori culturali, Rosario Varì, ha dichiarato: “Si tratta di un piano importante, che detta le linee guida su come dovranno essere spesi i fondi comunitari del PR 21/27 per la transizione energetica. Vogliamo realizzare una nuova politica energetica che assicuri la piena sostenibilità ambientale, sociale ed economica del territorio regionale.”

Ecco i quattro principali interventi previsti:

  1. Efficientamento degli Edifici e Impianti Pubblici: Sarà possibile migliorare l’efficienza energetica di edifici, impianti e strutture pubbliche, con la possibilità di installare sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili destinati all’autoconsumo.
  2. Illuminazione Pubblica: Si punta all’efficientamento delle reti di illuminazione pubblica nei Comuni.
  3. Comunità Energetiche: Sarà incentivata la diffusione delle Comunità Energetiche nei Comuni con popolazione superiore ai 5.000 abitanti, in complementarità alla Misura PNRR rivolta ai Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti.
  4. Imprese e Energia Rinnovabile: Si promuoverà l’efficientamento energetico delle imprese, accompagnato dalla realizzazione di sistemi di produzione di energia rinnovabile.

L’assessore ha inoltre annunciato che le misure incentivanti saranno disponibili a breve, con un’attivazione preceduta da una campagna di comunicazione. L’obiettivo è consentire ai Comuni, ai cittadini e alle imprese di risparmiare sui costi energetici e contribuire alla sostenibilità ambientale.

In linea con questa politica, la Calabria sta redigendo due strumenti di pianificazione: il Piano Regionale Integrato dell’Energia e del Clima (PRIEC) e il Piano delle Aree. Questi strumenti svilupperanno in modo integrato la decarbonizzazione, l’efficienza energetica e la promozione delle energie rinnovabili, contribuendo a un futuro più verde e resiliente per la regione

Print Friendly, PDF & Email